FUNSide – Sport: Bad news and a sunshine day

Mi sono fatto male...

Ciao a tutti.

A parte l’inglesismo, ieri sera sono andato dal fisioterapista per verificare lo stato di salute della mia schiena e alla fine della seduta abbiamo deciso che osserverò un periodo di riposo fino a quando il dolore non sparirà del tutto.

Questa decisione è arrivata circa un mese dopo la Maratona di Treviso conclusa con qualche dolorino sopportabile ma dopo un periodo di riposo avevo provato a tornare alle solite attività sportive: un po’ di corsa, calcetto ma purtroppo lunedì scorso mi sono definitivamente bloccato, quasi da non riuscire a camminare.

Dopo la visita allora ho deciso di fermarmi; lunedì sera ero un po’ triste perchè dopo aver saltato la Maratonina dei Dogi sapevo che avrei saltato anche la Moonlight Half Marathon di Jesolo di metà maggio ma  la mattina seguente, mentre andavo in ufficio ho ripensato al libro di Murakami (grazie PaoloCarlo) che suggeriva di “…ascoltare il proprio corpo…”.

Sono tornato indietro con il pensiero e mi sono ricordato che il problema era iniziato ancora prima della Maratona di Venezia ma lo avevo sempre sottovalutato; lunedì scorso il mio corpo si era stufato di nascondere il dolore e ora era giunto il momento di dare il tempo al mio corpo di riposarsi ma soprattutto fare altrettanto con la testa; e così, complice una splendida giornata di sole ho iniziato sorridendo il mio periodo di… riposo forzato!

C’è chi mi ha suggerito di allenarmi a tavola con lui perchè è un campione, chi ha detto che è meglio una settimana in più di riposo che una di meno, chi ha suggerito un rimedio naturale non menzionabile e chi invece altre agli auguri ha detto che mi aspetta per correre di nuovo in strada: grazie a tutti.

Vorrà dire che mi diletterò con la scrittura e seguirò le gesta dei miei compagni corsari che ringrazio per i messaggi… Il conto alla rovescia però lo lascio così mi ricorerò che qualcun altro correrà, magari anche per me!

Alla prossima e per chi può… buona corsa!