Articoli relativi al “Fun Side”

#lifeincolors è la mia seconda fatica fotografica. Questo nuovo libro raccoglie una selezione dei miei scatti del 2017 pubblicati su Instagram

Il 2018 è iniziato con una corsa, giusto per sgranchirmi le gambe; prima, durante e dopo però sono avvenute alcune cose che mi hanno fatto riflettere sul fatto che sia partito col "passo" giusto e ben sperare per gli altri 364 giorni. Curiosi? Leggete tutto l'articolo.

Dopo trent'anni gli alunni della VPa si sono ritrovati come canta Paul Simon nella canzone "Still crazy after all these years", ancora pazzi dopo tutti questi anni.

Ciao a tutti. Con discreta puntualità esce la quinta edizione del portfolio di Instagram, la mia raccolta di fotografie scattate con lo smartphone durante il periodo Settembre-Ottobre. Una sessione autunnale, anche se i colori e le temperature sono state ancora estive. Ci sono due immagini che richiedono una spiegazione: Prove tecniche di social enterprise non [...]

Quando si è un runner si fanno spesso incontri durante la corsa. Come riconoscere i propri simili quando però sono in "incognito" perché non corrono e i "diversi", quelli che non sono runner. I tre comportamenti che distinguono le due categorie

Solitamente non ricevo molti commenti alle foto che pubblico su Instagram. Quello che ho ricevuto stamattina però mi ha fatto molto riflettere sul significato della fotografia di strada, sull'impatto che può avere sulle persone che vengono ritratte e soprattutto su chi guarda le immagini pubblicate. Vorrei condividere con voi queste riflessioni.

Ciao a tutti. Dopo l'ultimo post ci eravamo lasciati con la partenza della mia impresa alpinistica verso il Monte Grappa, remake di quella paterna di tantissimi anni fa. Di buon mattino io e Claudio abbiamo raggiunto Eddy a casa sua, campo base per la partenza della spedizione. Appena arrivati ci siamo trovati di fronte a [...]

Quando ero piccolo mio papà mi raccontò che in gioventù raggiunse la vetta del Monte Grappa, un massiccio delle Prealpi Venete che ha in cima un sacrario militare a ricordo dei caduti italiani e austroungarici durante la "Grande Guerra" (Così chiamata la Prima Guerra Mondiale). Questa montagna ebbe un'importanza militare strategica per le sorti italiane [...]

Ciao a tutti. Il mio impianto stereo è da poco tornato "a ranghi completi" con la riparazione del pre-amplificatore e allora ho deciso di inaugurarlo ascoltando il disco di una persona che conosco da un bel po' di tempo per motivi lavorativi e che casualmente ho scoperto essere anche un bravo musicista. Parlo di Alfredo [...]