Weekly Photo Challenge: Broken, but don’t move…

Broken, don't move
Paris pedestrian light

In una piovosa giornata d’agosto alcuni pedoni, non curanti del segnale rosso, si apprestavano ad attraversa una strada di Parigi.

La sfida di questa settimana ha come titolo Broken e quindi mi sono sforzato per cercare una foto che rendesse l’idea di “rotto”.

La sfida richiedeva un’interpretazione della parola attraverso qualcosa di vintage, qualcosa di non aggiustato o la classica finestra vecchia, magari con un vetro rotto.

Ho trovato molte foto veramente belle e le loro spiegazioni hanno dato aumentato l’impatto emotivo mentre altre erano troppo “standard”.

Quando scatto una fotografia ho sempre in mente due riferimenti: Roland Barthes, per lo studium e il punctum; Elliott Erwitt per strappare un sorriso all’osservatore.

Quando ho visto questa foto ho pensato che qui più o meno c’è tutto quello che cerco: lo studium (la Tour Eiffel ci ricorda che siamo a Parigi) e il punctum perché il semaforo è rotto, quindi la foto è coerente con la sfida.
Infine l’umorismo dato dalla contraddizione di un oggetto che malgrado sia “imperfetto” perché rotto, continui a funzionare: la luce rossa infatti è accesa.
Che ne dite voi? Un po’ troppo presuntuoso o forse solo visionario?
Alla prossima.