Categories
FUNSide Photo PhotoGallery

FUNSide – Photo: 1a maratona fotografica di Venezia

Sabato scorso si è svolta la cerimonia di premiazione della 1a maratona fotografica “Città di Venezia” organizzata dal gruppo effemme fotoamatori mestrini ed effettuata il giorno 15 aprile.

Che cos’è una maratona fotografica?

E’ una competizione durante la quale ai partecipanti vengono assegnati dei temi da sviluppare in un tempo stabilito; in questo periodo si possono scattare tutte le foto che si vogliono e poi ogni concorrente se ne sceglie una per tema da presentare ad una giuria che decreta il vincitore senza conoscerne il nome per mantenere l’imparzialità del giudizio.

I temi proposti in questa maratona sono stati:

  • Accenni d’arte povera
  • Assenza
  • Venezia 2000: tra eleganza e decadenza
  • Il colore della città (no bianco e nero)
  • Giochi di ombre e di riflessi
  • I ritmi di Venezia: vivere tra calli e campielli

E’ stata la prima partecipazione per me ad una “gara” di questo tipo e non avendo alcuna velleità di vittoria (data anche la difficoltà dei temi) mi sono divertito soprattutto a camminare per Venezia senza una meta fissa ma solo alla ricerca dello scatto che più si identificasse con il tema proposto; sono riuscito così a perdermi piacevolmente tra calli e campielli accompagnato per tutta la giornata da una pioggia fastidiosa ma che non mi ha fatto desistere dal proseguire.

Le foto vincitrici oltre a questo link le potete ammirare dal vivo fino al 25 giugno presso la scuola dei calegheri in campo San Tomà; qui comunque trovate il link al sito ufficiale della maratona

Le mie foto le trovate sia assieme a tutte le foto partecipanti che – come al solito – nella “Galleria” all’interno della presentazione in Slideshare oppure le potete vedere qui sotto una alla volta.

Spero che i vostri commenti siano migliori di quella della giuria…

Buona visione

By Levysoro

Trying to be photographer, traveller, runner, father, husband, worker, blogger... but not at the same time!
I love music, travelling, my wife and my son (who pushed me to try this adventure...)

Lascia un commento

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.