FUNSide – Sport: Weekend “Corri & Tira”

Eccomi di ritorno a raccontare un intenso weekend di sport iniziato per me con la terza edizione della “CorriMestre” e concluso per mio figlio con una delle finali del torneo di Basket “Leoncino 2011

Seguiremo l’ordine cronologico e in questo articolo parleremo quindi della parte “Corri”…

Venerdì 24 sera circa 1000 iscritti hanno partecipato a questa corsa giunta già alla terza edizione ma già inserita nel circuito del “Grand Prix Strade d’Italia“, una competizione di corsa a tappe molto bella e che mi ha visto partecipare a Mira alla “Maratonina dei Dogi” e qui a Mestre.

La gara si svolge in tre manches: la prima, alle 20.15 ha visto correre le categorie femminile su un circuito di 5 km; poi alle 20.50 sono partiti gli “anziani” – tra i quali il sottoscritto – cioè i concorrenti dai 45 anni in su e poi, alle 22.00 i “giovani” cioè le categorie dai 45 in giù.

Del gruppo di “quelli delle sei” era presente oltre a me solo Mac che ovviamente ha fatto valere la sua freschezza atletica legata anche alla più giovane età ed ha piazzato un perentorio 41’42” nella categoria MM40 mentre io sono riuscito a fermare il cronometro sui 42’57” nella categoria MM45.

Una piacevole sorpresa il ritorno del nostro consulente alimentare alla Cortina-Dobbiaco Maurizio che aveva debuttato qui l’anno scorso alla soglia dei 50 anni e malgrado fosse imbottito di antibiotici è riuscito a chiudere in 48′.12″, sotto i 50 minuti che gli apparivano come una chimera proprio per le precarie condizioni di salute; invece, sostenuto anche dalla famiglia e dagli amici accorsi numerosi ad incitarlo proprio nella zona del rettilineo finale il “nostro” ha frantumato quel muro di quasi due minuti.

Grande assenteCoach Claudio che però si è collegato con il gruppo via sms ed ha dispensato complimenti a tutti dal suo camper.

Ah, per la cronaca hanno vinto rispettivamente Silvia Pasqualini la categoria femminile con il tempo di 18’12” e Simone Gobbo quella maschile con 30’49”

7 pensieri su “FUNSide – Sport: Weekend “Corri & Tira”

  1. … grande Massimo, in questo week-end a Jesolo dove forse doveva esserci anche Luca … il “Coach” mi ha fatto sgambettare sul lungomare … e con scarpe nuove e catarro “quasi” assente e temperatura ideale di 19-20°C, abbiamo fatto un 14,5 km con ripetute e allungo finale di 3 km a 4’45″/km.
    Il tutto in 1 ora e 13′ … quindi con una media di 5′ 03″/KM …. Che dire io sono molto contento, allenandomi con Voi si “cresce” … senza dubbio e mi piacerebbe vederci di più … chissà!
    Un saluto a tutti e vedaimo se riusciamo a far comparire il “Webmaster” che sembra sparito nell’etere!!!
    Mauri!

    Mi piace

  2. Salve a tutti. scusate il ritardo ma se considerate l’ora da Marzullo del mio post potete capire perchè non sono intervenuto prima. Bravi tutti i partecipanti alla corrimestre e anche al Coach che non ha potuto partecipare ma che per mantenere la forma, se non ho capito male in Croazia, si è allenato nudo come gli spartani :):):). L’immagine della serata per me è stata Lumino a gara appena finita appoggiato alla transenna dell’arrivo con in mano uno SPRITZ ristoratore, altro che sali, fornito dai suoi premurosi amici supporter. Poi mi ha fatto piacere incontrare Maurizio e sapere che ha disputato la gara nonostante non stesse bene. Questa si che è grinta! Abbiamo fatto tutti degli ottimi tempi; per quanto mi riguarda sono ancora incredulo perchè sono riuscito a viaggiare costantemente a 4.10 al minuto dall’inizio alla fine. La temperatura fresca ha sicuramente aiutato, ma rispetto all’anno scorso il miglioramento è notevole, perchè il primo giro sono andato a 4.10 e quello finale l’ho fatto moribondo a 4.30. Il vostro Mac, oggi Marzullo, vi augura una buona notte

    Mi piace

  3. … infatti mi sei mancato Claudio, le tue cariche e strigliate mi fanno solo che bene ultimamente, vediamo di correre assieme questo week-end a Jesolo, sai lo scorso ho visto anche Marco on the beach con signora … sarebbe bello fare una sgroppata tutti assieme … magari anche il nostro “WEBMASTER” luca!
    Vorrà dire che come sempre farò tesoro di tutti i vostri consigli di “Maratoneti navigati” …
    stasera dato che sono a casa e non in Calabria Saudita, tanto x cambiare farò un “lunghetto” … vediamo fà caldo … cosa riesco a fare come distanza/passo
    Ciao a tutti!!!

    Mi piace

  4. ah ecco, era ora … meglio tardi che mai …
    scherzo, fa sempre piacere leggere le tue “web-cronache”, solo una precisazione … (poi sono della vergine e quindi … mi è dovuta) il “muro” è oltre i 2 minuti in quanto l’anno scorso avevo chiuso con un 50′ e 44” con l’attenuante che era la mia prima gara in tutta la mia vita …
    Quest’anno considerato che mi sono anche fermato a sgattarrare al 4° giro, il tempo finale di 48′ e 12″ mi fà guardare avanti con fiducia.
    Dopodichè qualcuno mi deve spiegare come cacchio fate per esempio tu, che mi hai detto che dopo Cortina non hai quasi più corso e che hai un problema al quadricipite di una gamba, a fare prestazioni di quel genere … 42’e 57″ che droghe prendete ??????
    Fatemi sapere … xchè non ho nessuna intenzione di starVi dietro per tutto il resto della vita …
    Firmato
    il “Nonnetto”

    Mi piace

    1. Mi scuso innanzitutto per il ritardo nella pubblicazione dell’articolo ma da venerdì sera sono riuscito a sedermi davanti al pc solo lunedì mattina perchè per tutto il fine settimana ho fatto da chauffeur a mio figlio ed i suoi compagni di squadra per un torneo di basketche è iniziato addirittur al parco della Bissuola a giovedì e terminato domenca sera (ne leggerete presto sul sito, ovviamente).

      Sacrosanta la precisazione di un “zodiacalmente” vergine ma il muro che io intendevo era quello dei 50′ e non il precedente record; questo ti rende ancora più merito perchè vuol dire che ci sono margini ampi di miglioramento.

      Per quanto mi riguarda come dice il Coach sto “vivendo di rendita” ma la mia droga personale è la corsa che mi permette di “sballare” perchè quando corro la mente vaga e penso ad un sacco di cose come ad esempio gli articoli da inserire nel blog che nascono dalla “everyday life” non solo mia ma anzi da quella di tutto ciò che mi circonda: persone, ambienti… mondi quindi assoluta leggerezza e di conseguenza velocità.

      Comunque Maurizio non ti preoccupare perchè tra un po’ ti ritroveremo a fianco se non addirittura dvniani!

      Mi piace

      1. Grande Lumino , noto in te delle grandi doti giornalistiche , mi pare che ci stai prendendo gusto ad apparire nel Web così tanto criticato.
        Avete fatto tutti degli ottimi tempi complimenti, il fresco ha funzionato come doping a quanto pare.
        Ho ciccato un pò vi devo dire la verità , in Croazia comunque mi sono allenato in un percorso meraviglioso , contornato dalla natura, monti, mare e belle f………..con costume e senza………….
        Correre la tutti assieme sarebbe molto bello , chi sa …………
        Mauri mi sarebbe piaciuto assistere al Pit Stop Scattarata , anche questo insegna.

        Ciao runners

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...