FUNSide – Sport: Moonlight Half Marathon

Si è conclusa la prima edizione della Moonlight Half Marathon con un successo di pubblico ma soprattutto con la vittoria di Ruggero “Rero” Pertile, attualmente l’uomo di punta della maratona italiana.

Ruggero in azione

Pertile ha battuto al termine di un’emozionante volata in Piazza Mazzini il marocchino Issan Zaid e il keniano Mark Bett Kipkinyor, fermando il cronometro a 1h07’17”; un tempo non brillante perchè viziato da un po’ di vento contrario ma in “linea” con la temperatura della serata…

Oltre a questo terzetto sono arrivati al traguardo anche gli altri 2582 partecipanti su oltre 3000 iscritti, un numero importante per una “mezza”; tra questi anche il sottoscritto…

Con un po’ di affanno dovuto allo scarso allenamento – tanto per cambiare – e a un po’ di sovrappeso (no comment) ho concluso la mia fatica in 1h39’32” al terzo posto della speciale classifica di “quelli delle sei”, il gruppo di podisti che si ritrova alle sei di mattina per allenarsi ed è composto (oltre a me) solitamente da:

  • Claudio “The Coach”
  • Luca “El Cogo”
  • Massimo “Mac”

Ogni tanto si aggregano anche Mauro e Marco ma a questo gruppo desidero dedicare un articolo in un momento successivo.

El Cogo è arrivato primo con 1h32’38” e The Coach secondo con 1h39’18” ma io almeno ho avuto la soddisfazione di concludere gli ultimi metri accompagnato da mio figlio, una gioia.

Sabato non c’era Mac ma ha lanciato la sfida alla prossima corsa e cioè la Cortina-Dobbiaco alla quale mancherà però El Cogo.

Altre informazioni le potrete trovare al link della corsa.