FUNSide – Sport: Brasile 2014, Deutschland, Deutschland, über alles!

Ciao a tutti.

Finalmente si è concluso anche questo “sofferto” campionato del mondo di calcio.

Ha vinto – come dovrebbe ma non sempre accade – la Germania e cioè la squadra più forte e che ha dimostrato maggior determinazione in ogni gara.

Onore all’Argentina che ha giocato “a viso aperto” e si è mangiata tre occasioni ma mi dispiace per Messi che ha ancora la “scimmia” di Maradona sulla spalla…

Ho scritto “sofferto” come Mondiale perché le vicende dell’Italia mi hanno fatto soffrire; non tanto quelle calcistiche quanto quelle dialettiche sull’allenatore, i giocatori, l’orgoglio eccetera…

Fortunatamente ho guardato le partite durante la trasmissione “Maxinho do Brasil” e la pesantezza usata dagli programmi o media per discutere (meglio sparlare) della spedizione italiana in Brasile è stata brillantemente alleggerita da questa trasmissione dove persone competenti sul mondo del calcio si sono mescolate a personaggi dello spettacolo e hanno guardato le partite ridendo di loro e di quanto succedeva in campo ma commentando anche in maiera tecnicamente corretta quando era il momento.

Credo che Beppe Viola sarebbe stato orgoglioso di vedere una trasmissione così: complimenti agli autori della trasmissione ma anche a tutti i partecipanti perché sono stati bravissimi.

E adesso che è finita possiamo finalmente andare in vacanza anche dalla televisione!

Alla prossima