FUNSide – Sport: Moonlight Half Marathon

Ciao a tutti.

Si sono appena spenti i riflettori sulla Moonlight Half Marathon che ha visto il vincitore Chemosin frantumare il record della corsa con un impressionante 1h03m03s e lo splendido ritorno di Giovanna Pizzato che ha concluso la sua fuga iniziata al 6* Kilometro con un 1h23m22s.

Ma io sono qui per preparare lo spazio ai campioni locali e validi rappresentanti di “Quelli dei Sei” Coach & Secco affiinchè possano raccontarci le loro gesta.

Ho anche due fotografie gentilmente inviatemi dal Secco a testimonianza delle sue parole sul caldo e sulla medaglia:

I nostri baldi giovani

La tablet-medaglia

Vi anticipo solo i tempi segnati sul cronometro di Jesolo da parte dei nostri due alfieri:

Coach: 1h42m51s – Realtime 1h40m44s

Secco: 1h51m00s – Realtime 1h49m51s

Niente male, eh?

Ma adesso spazio ai loro commenti e alla prossima.

Lumino

4 pensieri su “FUNSide – Sport: Moonlight Half Marathon

  1. Eccomi qua,
    è proprio vero il detto “ogni anno passa un anno” e dopo il giro del paletto del 5′ anta la salita si fa sentire ma state tranquilli non mollo….
    E’ la terza volta che corro a Jesolo e non è mai andata bene .Quest’anno mi bastava migliorare di 1 – 2 minuti la prova dell’anno scorso finita a tratti camminando , invece, è finita peggio .
    Lo stato di forma non era dei migliori lo sapevo, dopo Treviso gli impegni lavorativi e familiari si sono fatti sentire, eccome.
    Come al solito son partito ottimista e sono arrivato al 18 ° provato come tutti , ma soddisfatto di aver gestito la gara con una media di 4,37 al km ed ero convinto di tenere fino alla fine ed invece è arrivato il malore improvviso .
    Questa volta a gridare aiuto non sono stati muscoli ossa ma ………….. non so ancora la causa so solo che avevo sta continua sensazione di dover far la pi pi e non ne avevo più , nel rettilineo (via Bafile) che doveva fare la volata finale mi sono trovato a cercare l’aiuola più adatta per fare PIS-STOP.
    A parte il fastidio da quel momento son partiti i brutti pensieri ……speremo ben.
    Lumi comunque domani ci sono.
    Un saluto a tutti i runners
    Il Coach

    Mi piace

    1. L’età è quella che uno si sente addosso… Non penso tu ti senta cinquantenne anche perchè non molli mai…
      Rinnovo i miei complimenti anche a te oltre al Secco per la prova di Sabato e ci vediamo domani per icommenti “live”…

      Lumino

      Mi piace

  2. Caro mio … fai presto a dire … “spazio ai loro commenti” …
    potrei stare qua ad elencare un sacco di giustificazioni sulla modesta prestazione ma ho imparato che non è giusto …
    quindi è meglio che dica subito che sono partito in sordina e cioè piano sia per il caldo allucinante che dal pomeriggio ci ha devastati e sia perchè non mi sentivo in forma …
    dopo il decimo km, abbastanza “riscaldato” ho cominciato ad aumentare il passo ma senza esagerare finendo in progressione facendo tutta via Bafile tirata …
    La gara è stata bellissima anche se ho trovato tantissimi atleti x tutta la lunghezza del percorso, però tutto sommato ci ha fatto sentire un pò meno soli e forse un pò meno la stanchezza.
    L’organizzazione è stata perfetta anzi devo dire da 10!
    al 15 km però ti fanno fare un tratto dove incontri quelli che ti stanno davanti che tornano indietro ed lì che ho visto il “Coach” dall’altra parte, questo mi ha caricato ed senza volerlo ho aumentato il passo … e solo dopo mi sono reso conto che il rettilineo era lungo 2-3 km e quando ho girato mi sono reso che lui era davanti di parecchio cmq non ho mollato!!
    Per la cronaca è arrivato 5° un mio amico, un certo Paolo Sandalì che solitamente ha tempi sull’ora e 7′ chiudendo la gara in 1ora 12’51” e ha dichiarato che al 17° non si rendeva conto neanche dov’era, facendo l’ultimo km a 3’50” e che non gli era mai capitato, questo mi ha tirato su il morale … sicuramente ieri non era da PB!
    Ieri sera davanti ad una pizza meritata e una super birra media ho visto il coach abbastanza provato … bisognerà che lo teniate d’occhio sicuramente sta passando un periodo stressante!
    Cmq è andata anche questa, abbiamo collezionato un’altra medaglia che mi sembra più un “Tablet” date le dimensioni e superato un’altra prova, adesso dobbiamo trovare energie nuove per la “Cortina/Dobbiaco” che è alle porte (02 giugno) … ci sarà qualcuno di Voi????

    Il Secco

    Mi piace

    1. Complimenti Secco per la genuinità del commento, è sempre piacevole leggerti.
      Anch’io sabato pomeriggio ho pensato che l’asfalto avrebbe restituito a voi runner tutto il caldo di quella giornata splendida per la spiaggia ma un po’ meno per la corsa.
      Comunque complimenti ancora ed un grosso in bocca al lupo per la Cortina Dobbiaco alla quale parteciperò solo (purtroppo) con lo spirito. So che sarà la tua prima lì e spero tu riesca a provare le stesse fantastiche sensazioni che ho provato io l’anno scorso.
      Un altro giorno, un’altra gara, un’altra medaglia.

      Lumino

      PS: Martedì spero di ritornare in strada e se vedrò il Coach lo “visiterò”…

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...