FUNSide – Sport: On the road (again)

The road to nowhere (altra citazione, questa volta i Talking Heads…)

Ciao a tutti.

Le ultime due settimane sono state un po’ travagliate per me ma finalmente stamattina sono tornato a correre e devo confessarvi che le sensazioni che ho provato sono state intense.

La prima è stata comunque di gioia per essere come dice il titolo “On the road” ma soprattutto “again” (quindi la citazione è d’obbligo); la seconda un po’ meno felice perchè essendo da solo ho pensato a quanto è accaduto in queste due settimane e mi sono momentaneamente imbronciato.

Fortunatamente però aver incontrato lungo la strada altre persone (e aver scambiato qualche parola con alcune tra loro) mi ha distratto dai tristi pensieri che giravano per la testa e mi ha cambiato la giornata; devo dire che la corsa di oggi è stata anche terapeutica.

La sensazione più forte però è stata la mancanza degli altri compagni corsari di “Quelli delle sei” (anche se oggi non sarei riuscito a stare al loro passo) e quindi spero di raggiungerli presto per iniziare bene le mie giornate con le battute del Coach o gli sbuffi (ormai sempre più rari perchè allenatissimo) del Caveo e la scia di profumo lsciata da FrecciaRosa anche se ora che va così veloce ormai che il profumo svanisce ora che arrivo io.

Parafrasando un’altra canzone famosa (questa volta dei Pink Floyd) sono felice di essere nuovamente “On the run

Alla prossima