FUNSide | Sport: Running across Italy fino a Comacchio per le anguille


Ciao a tutti.

Questa settimana abbiamo intensificato il chilometraggio e con i 23 di oggi siamo riusciti a superare brillantemente i 100.

Questo ci ha permesso di osservare nel nostro viaggio immaginario attraverso l’Italia (ma “Running across Italy” fa molto più figo, no?) alcuni “lidi” cioè le spiaggie del delta del Po come Lido di Pomposa, degli Scacchi e delle Nazioni per arrivare infine a Comacchio, terra di anguille. Non per niente ogni anno si tiene la “Sagra dell’anguilla” dove questo simpatico biscione è la protagonista assoluta… come il tacchino per il giorno del ringraziamento! Infatti oltre ad essere cucinata in tutti i modi possibili è argomento di discussione in seminari e convegni legati alla tutela del territorio e alla salvaguardia delle tradizioni.

Ma Comacchio è anche una città da visitare perché come Chioggia ricorda un po’ Venezia per le sue calli e i rii che l’attraversano; bellissimi i “tre ponti” che sovrastano il rio principale.

Merita sicuramente una gita; se non altro per assaggiare l’anguilla!

Visto che questi post vogliono essere un omaggio al nostro “Bel Paese” anche se ci siamo passati senza fermarci non possiamo non  nominare l’Abbazia di Pomposa, con l’annessa basilica di fine primo millennio che però sembra poco considerata dal turismo di massa e invece meriterebbe maggior attenzione per quello che offre. Noi siamo giustificati perché siamo di corsa e si sa, quando si corre non ci si ferma; al massimo ci si guarda intorno per godersi il panorama.

Adesso è tempo di riposarsi; vediamo dove arriveremo con la prossima tappa.

Alla prossima.

Parti, osserva, fermati, scatta, Riparti!

CLICK INVERSO

Osservare con occhi diversi #clickinverso

Teresa Barberio

Attraverso i miei occhi

Ian Stuart

La fotografia non esiste Esistono le immagini

Culture For

...entertainment, pleasure, knowledge, future...

wwayne

Just another WordPress.com site

holidays4pets

Le vacanze per il tuo amico

Photoblog ~nu doar fotografie

timpul trece cum vrea el...

Italia, io ci sono.

Diamo il giusto peso alla nostra Cultura!

Amù

Art Moves the World

Chetelocucinoafare!

Pappa per tutti

YONA PHOT©

Street photography, Travel Photography, Exploration Photography

Perla di Etiopia

C’è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato. Da sé stessi non si può fuggire. Andrej Tarkovskij, Tempo di viaggio

vitallariaperta

Just another WordPress.com site

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 108 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: